Le Origini

Il desiderio di innovazione della Elettro Naval Impianti si concretizza alla fine degli anni ’90 con la genesi della Marine Automation, azienda che si pone sul mercato con lo scopo di rispondere alle richieste sempre più esigenti nel campo dell’automazione e monitoraggio nave, e che oggi rappresenta il polo tecnologico delle due aziende.

La conoscenza della Elettro Naval Impianti nel settore dell’impiantistica elettrica, maturata in mezzo secolo di esperienze, permette alla Marine Automation di ingegnerizzare le proprie tecnologie e fonderle con tutti gli automatismi ed impianti in un'unica piattaforma software, semplice e intuitiva, conforme alle richieste dei principali Enti di classifica navali ( Lloyd’s register, RI.N.a., ABS, Bureau veritas, MCA ).

Nel 2003 subito Marine Automation si differenzia nel suo settore, venendo onorata da Schneider Electric con il titolo di  System Integrator e Field Tester, ambito traguardo a dimostrazione della capacità di elaborare e realizzare  sistemi di automazione.

Presente & Futuro

Il tempo che intercorre tra innovazione e obsolescenza tecnologica si va sempre più riducendo, e investire nella ricerca è un’esigenza inderogabile per un’azienda basata sul know how.

Il rinnovamento, l’essere sempre al passo con i tempi e la cura totale del cliente sono i punti di forza della Marine Automation, per rispondere in maniera professionale, innovativa e responsabile alle richieste di un mercato sempre più esigente.

Costantemente presenti nelle nuove costruzioni, i sistemi di supervisione devono essere pronti all’integrazione ed al controllo della maggior parte degli impianti. Questo è raggiungibile attraverso “dispositivi aperti e flessibili” caratteristiche che corrispondono perfettamente alle tecnologie della Marine Automation.

L’azienda, in collaborazione con il cliente, è in grado di eseguire tutte le fasi di sviluppo del progetto, dalla definizione della specifica tecnica alla realizzazione finale, fornendo tutta la documentazione necessaria e garantendo l’assistenza post vendita.

Affidabilità e stabilità, traguardi raggiunti da Marine Automation sviluppando i suoi sistemi con PLC industriali di nuova generazione, questi ultimi gestiscono interfacce di campo, I/O digitali, analogiche, seriali, J1939 e Bus proprietari, adottando come linea di trasmissione la rete Ethernet ridondante, soluzione che attribuisce inoltre flessibilità di espansione in qualsiasi momento.

Queste scelte, indirizzate a garantire elevate prestazioni di sistema, assicurano la reperibilità dei componenti su tutto il mercato mondiale.

I dati vengono visualizzati su pannelli operatori Touch Screen TFT da 64K colori o PCbox industriali, con una gamma di dimensioni ampia a soddisfare ogni richiesta, adatti ad interfacce con altri sistemi.

L’hardware utilizzato per l’acquisizione dei dati ( PLC ) e l’interfaccia grafica ( OP ) sono della Schneider Electric, leader mondiale nell’automazione, la quale attribuisce ai suoi prodotti la garanzia della certificazione dei principali enti di classifica, peculiarità che la Marine Automation esige per la propria clientela.

Hai bisogno del nostro supporto ? Contattaci