RALLY STORICO DI SANREMO, SECONDO POSTO PER IL TEAM BENETTON/BENETTON

pubblicato il: 3/5/2016

Rally complicato per l’equipaggio Nicola e Davide Benetton supportati da Marine Automation srl, a seguito di inconvenienti ai pneumatici e al cambio.

Un grazie particolare al Team Bassano per l’assistenza professionale che ha permesso ai drivers Benetton di finire la competizione al  2°posto di categoria, mantenendo così la parte alta della classifica.

Cronaca

 

ROMANO D’EZZELINO – Davvero difficile il Rally Sanremo2016 per i numerosi equipaggi del Team Bassano impegnati nelle diverse tipologie della gara; erano infatti sette quelli impegnati nel rally, sei nello storico e uno nel moderno, ai quali si sono aggiunti i due nelle diverse gare di regolarità. Nella gara valevole quale secondo appuntamento del Cir Autostoriche, la bandiera è stata tenuta alta da un ottimo Max Girardo navigato da Elio Baldi che ha portato la Fiat 131 Abarth in seconda posizione nel 3° Raggruppamento, vincendo la classe e realizzando l’undicesima prestazione assoluta con una guida efficace e spettacolare. Una gara accorta la stavano disputando anche Paolo Baggio e Giancarlo Rossini saldamente primi di classe sino alla penultima prova quando nel corso dell’ultimo tratto cronometrato una foratura ne ha compromesso la gara che hanno mestamente concluso precipitando in ultima posizione di 4° Raggruppamento.
Rally complicato anche per i fratelli Nicola e Davide Benetton i quali a causa di un disguido verificano solo quattro pneumatici per la loro Fiat 127 Sport Gruppo 2 e con gli stessi hanno corso tutta la gara nella quale hanno anche avuto problemi con il cambio: la seconda posizione di classe è comunque loro, nonostante tutte le vicissitudini!
Gara sfortunata anche per Saro Pennisi in coppia con Angelo Bregliasco: la rottura del cambio ha fermato la gara della loro Autobianchi A112 Abarth Gruppo 2 nel corso della prima tappa; riescono a ripartire nella seconda concludendo in terza posizione di classe.

Ritiro nelle ultime battute di gara per Pietro Tirone e Giulio Oberti la cui Porsche 911 SC Gruppo 4 si ferma per problemi al motore, mentre si trovava in quarta posizione di classe. Stop anzitempo anche per la debuttante Toyota Corolla ST 165 Gruppo A di Nicola Patuzzo ed Alberto Martini.
Nel Rally Auto moderne la Fiat Uno 70 Gruppo A di Enzo e Mirco Tomeo ha alzato bandiera bianca nel corso dell’ottava speciale.
Due gli equipaggi impegnati nella regolarità: in quella a regolamento FIA Gino Fumagalli e Riccardo Bevegni si classificano diciottesimi assoluti mentre in quella a regolamento nazionale Andrea Giacoppo e Daniela Grillone Tecioiu portano l’Autobianchi A112 Abarth in quarta posizione assoluta.

ROMANO D’EZZELINO – Davvero difficile il Rally Sanremo2016 per i numerosi equipaggi del Team Bassano impegnati nelle diverse tipologie della gara; erano infatti sette quelli impegnati nel rally, sei nello storico e uno nel moderno, ai quali si sono aggiunti i due nelle diverse gare di regolarità. Nella gara valevole quale secondo appuntamento del Cir Autostoriche, la bandiera è stata tenuta alta da un ottimo Max Girardo navigato da Elio Baldi che ha portato la Fiat 131

Abarth in seconda posizione nel 3° Raggruppamento, vincendo la classe e realizzando l’undicesima prestazione assoluta con una guida efficace e spettacolare. Una gara accorta la stavano disputando anche Paolo Baggio e Giancarlo Rossini saldamente primi di classe sino alla penultima prova quando nel corso dell’ultimo tratto cronometrato una foratura ne ha compromesso la gara che hanno mestamente concluso precipitando in ultima posizione di 4° Raggruppamento.Rally complicato anche per i fratelli Nicola e Davide Benetton i quali a causa di un disguido verificano solo quattro pneumatici per la loro Fiat 127 Sport Gruppo 2 e con gli stessi hanno corso tutta la gara nella quale hanno anche avuto problemi con il cambio: la seconda posizione di classe è comunque loro, nonostante tutte le vicissitudini!
Gara sfortunata anche per Saro Pennisi in coppia con Angelo Bregliasco: la rottura del cambio ha fermato la gara della loro Autobianchi A112 Abarth Gruppo 2 nel corso della prima tappa; riescono a ripartire nella seconda concludendo in terza posizione di classe.

Ritiro nelle ultime battute di gara per Pietro Tirone e Giulio Oberti la cui Porsche 911 SC Gruppo 4 si ferma per problemi al motore, mentre si trovava in quarta posizione di classe. Stop anzitempo anche per la debuttante Toyota Corolla ST 165 Gruppo A di Nicola Patuzzo ed Alberto Martini.
Nel Rally Auto moderne la Fiat Uno 70 Gruppo A di Enzo e Mirco Tomeo ha alzato bandiera bianca nel corso dell’ottava speciale.
Due gli equipaggi impegnati nella regolarità: in quella a regolamento FIA Gino Fumagalli e Riccardo Bevegni si classificano diciottesimi assoluti mentre in quella a regolamento nazionale Andrea Giacoppo e Daniela Grillone Tecioiu portano l’Autobianchi A112 Abarth in quarta posizione assoluta.

Fonte: ilgazzentino.it


 

 

Hai bisogno del nostro supporto ? Contattaci